REGOLAMENTO INTERNO TECNICO ED ETICO

 

 

 

 Al momento della richiesta di ammissione ad associato all' ASD - War Games Group Prato Softair (d'ora in poi ASD), il socio dichiara di aver preso visione e di accettare le regole le norme ed i termini:

- dello Statuto  dell' ASD e del presente regolamento interno (visionabili nella bacheca della sede)

- dell' Ente di Promozione Sportiva al quale l' ASD è affiliata e di conseguenza al CONI. (visionabili sui rispettivi siti) e le condizioni assicurative da questi fornite.

- della normativa vigente dello Stato italiano o di eventuali nazioni estere ove la nostra associazione dovesse praticare la disciplina del softair

La non osservanza di suddette regole, comporta l'applicazione verso i soci di sanzioni disciplinari impartite dal Consiglio Direttivo che a seconda della gravità potranno assumere la forma di: richiamo verbale, allontanamento temporaneo dalle attività dell' ASD, espulsione definitiva dall' ASD o altre forme di sanzione disciplinare, decise dal Consiglio Direttivo.

Il presente regolamento potrà essere aggiornato, modificato o integrato dal Consiglio Direttivo durante la vita associativa, i soci verranno informati di tali modifiche alle riunioni dei soci e tramite affissione  di avviso nella bacheca nella sede dell' ASD.

Questo regolamento interno non deve intendersi come mezzo meramente "repressivo", ma come strumento il cui fine è quello di perseguire lo scopo sociale con una partecipazione associativa serena per tutti e nel rispetto delle norme.

 

  1. Il nuovo socio, alla richiesta di ammissione ad associato, dovrà compilare uno stampato in tutte le sue parti con i dati ivi richiesti ed accettare tutte le  norme degli organi sopra richiamati. La domanda di iscrizione all' ASD dovrà essere corredata  con la presentazione di un documento di identità valido e si dovrà fornire originale o copia di  certificato medico di idoneità per la pratica delle discipline sportive non agonistiche.  I dati del socio saranno trattati nel rispetto della privacy come specificatamente espresso nella scheda di iscrizione.

  2. Se la domanda di iscrizione verrà accettata, l' ASD provvederà ad iscrivere il socio all' Ente di promozione Sportiva di affiliazione, il quale rilascerà tessera definitiva con validità annuale dalla data di decorrenza. Tale tessera deve essere conservata con cura poichè  permette l'accesso alla vita associativa e a eventi organizzativi esterni. Sarà premura del socio, almeno dieci giorni prima della scadenza della tessera, informare il segretario dell' ASD che provvederà al rinnovo, previo pagamento della quota associativa. Sarà altresì premura del socio controllare la scedenza del certificato medico, e fornire al segretario di anno in anno quello in corso di validità. Resto inteso che, se uno dei due titoli (tessera o certificato medico) è scaduto, al socio sarà preclusa la partecipazione all' attività dell' ASD. Sarà comunque considerata condotta fraudolenta, partecipare all’attività associativa con uno dei due documenti scaduti senza avvisare la segreteria dell’ ASD.

  3. Tutti i soci non dovranno mai e in qualunque caso fregiarsi di distintivi, mostrine, medaglie, fasce, spille e qualsiasi altro oggetto che si riferisca a determinati periodi storici, a forze dell’ordine, o emblemi e distintivi attualmente in uso in qualunque corpo di eserciti Italiani o esteri proibiti dalla legge.  Ogni socio avrà inoltre il divieto di recarsi alle gare e allenamenti, con capi mimetici, sia prima che dopo ogni gara, dovrà togliere ogni eventuale traccia di camuffamento dal viso e indossare abiti civili al fine di evitare fermi da parte delle forze dell’ordine ed il dover giustificare l’abbigliamento mimetico. Sono ammessi i soli pantaloni mimetici.

  4. Con l'iscrizione all' ASD si vieni iscritti anche ad un Ente di Promozione Sportiva, il quale, attraverso la sua tessera, provvederà a fornire copertura assicurativa obbligatoria di legge, per la pratica sportiva, a tal proposito si consiglia vivamente di leggere le condizioni di assicurazione applicate, presenti sul sito dell’ Ente di Promozione Sportiva di affiliazione (deducibile dalla tessera) in quanto di fatto accettate dal socio al momento dell' iscrizione.

  5. Alle "repliche" ASG (air soft gun), usate nella pratica del softair, non devono essere apportate modifiche di nessun tipo al fine di potenziarle, dovranno quindi tassativamente rientrare entro 1 JOULE di potenza stabilito dalla legge. Durante il trasporto nei campi di gioco le repliche devono essere custodite nelle loro scatole originali oppure in appositi contenitori, senza caricatore e batteria inseriti,  ed avere la volata della canna o altra parte terminale dell’ ASG,  dipinto di rosso in maniera ben visibile. Queste regole hanno lo scopo di evitare qualsiasi contrasto con i tutori dell’ordine. Per tutto le norme non stabilite dal presente regolamento inerenti la normativa sulla pratica del softair si rimanda ai decreti in vigore di validità e successive modificazioni. Per maggiori informazioni chiedi spiegazioni in sede dell’ ASD.

  6. Durante lo svolgimento delle gare o allenamenti, sarà obbligatorio l’uso di occhiali o maschera protettivi e protezioni dentali, appositamente testati per essere resistenti all’impatto con i pallini sparati a distanza ravvicinata e non dovranno essere MAI tolti per tutta la durata dell'allenamento o gara. Si dovrà inoltre avere una condotta sportiva "responsabile" al fine di evitare incidenti per se o  altri. E’ responsabilità personale, anche per i soci JUNIOR, indossare adeguati dispositivi di protezione individuale. La non osservanza di queste regole potrebbe far decadere di fatto la copertura assicurativa, esonerando l’ ASD da ogni responsabilità.

  7. Tutti i soci, durante l'attività sportiva, dovranno attenersi OBBLIGATORIAMENTE alle indicazioni dei vari capi squadra, comandanti, istruttori o membri del Consiglio Direttivo, è da evitare, durante le giocate,  l'allontanamento non autorizzato dal gruppo di appartenenza o decisioni prese autonomamente che potrebbero recare danno alla propria incolumità o quella degli altri soci.

  8. Tutti i partecipanti alle gare e allenamenti saranno tenuti a mantenere un comportamento corretto nei confronti dell’ambiente. Il rispetto della natura sarà buona regola per ogni partecipante, a tal proposito è fatto obbligo a tutti i soci, al fine di preservare l'ambiente nel quale vengono svolti i games, l'uso di pallini biodegradabili per le proprie repliche, durante le giocate domenicali o altri eventi organizzati dall' ASD. Si devono usare pallini di marche che garantiscono, anche a livello pratico e comprovato, la degradabilità del materiale utilizzato, sono approvati dal WGG i pallini BIO della Xtreme o G&G. Il colore del pallino deve potersi confodere con l’ambiente boschivo, è ammesso il dark earth. 

  9. Ogni iscritto si impegna ad utilizzare le proprie repliche soltanto nei luoghi preposti alle gare e allenamenti indicati o autorizzati dal Consiglio Direttivo. non è consentito mostrare le repliche in pubblico e non è altresì consentito organizzare e partecipare a giochi, gare, o partite, private o organizzate dal altre associazioni, senza l’autorizzazione del Consiglio Direttivo. E’ comunque proibito anche dalle vigenti normative l’utilizzo delle repliche ASG al di fuori del mero contesto sportivo.

  10. Ogni socio, durante la pratica del softair sia in allenamento che in eventi competitivi o amichevoli, si impegna ad osservare la massima onestà nel dichiararsi colpito, questa norma sta alla base della sopravvivenza del nostro sport e del divertimento nel praticarlo. Si ricorda che i bersagli validi per dichiararsi colpiti sono oltre alla nostra sagoma: la replica stessa, la buffetteria, ecc. I pallini che ci colpiscono di rimbalzo non sono genericamente validi, ma visto la difficoltà nello stabilire di quanto è stata deviata la traiettoria del pallino, nel dubbio, ci si deve dichiarare colpiti. Se eliminati dal gioco, ci si deve togliere il copricapo, alzare la replica, allontanarsi adeguatamente dall'azione per non recare intralcio alla stessa, esporre in maniera visibile un drappo rosso e rimanere in silenzio per non disturbare il proseguimento della partita.

  11. Al fine di preservare l'osservanza della regola 10, l' ASD ha adottato il sistema di notifica tra soci, per le persone che non si dichiarano. Se un socio E' VERAMENTE E PALESEMENTE convinto di aver preso un avversario che non si è dichiarato può fare una segnalazione direttamente in sede attraverso un modulo da riempire e mettere in una cassetta. E' proibito esprimere in maniera concitata il vostro disappunto o inveire verso gli altri soci, se durante il gioco non riconoscete chi non si è dichiarato cercate di farlo dopo nelle pause, se avete bisogno esponete in maniera riservata il problema a un Consigliere, istruttore o caposquadra presente. Il Consiglio Direttivo periodicamente vaglierà le segnalazioni e deciderà per eventuali sanzioni da adottare verso i soci che ripetutamente non si dichiarano, in caso di necessità chiamerà il/i segnalatori per avere informazioni sui fatti. Tale metodo si applica a tutti indistintamente: soci ordinari, Consiglio Direttivo o a qualsiasi altro socio appartenente ad altri organi.

  12. Ogni socio, non dovrà mai assumere comportamenti che durante la pratica sportiva o al di fuori della stessa, rechi offesa agli altri, o disturbi il quieto convivere dell' ASD o vada contro i principi della stessa e dovrà altresi rispettare ogni decisione del Consiglio Direttivo o organo da lui preposto.  Il softair è una disciplina che coordina le sue finalità sportive con i principi fondamentali dell'amicizia e della solidarietà, senza distinzione di sesso razza o religione, nazionalità e ceto socio-culturalee questo concetto non dovrà mai essere minato da atteggiamenti provocatori o minacciosi. Il Softair rifiuta ogni forma e tipo di violenza nonchè l'ideologia della guerra mai intesa come primaria ispiratrice bensì solo come circostanza storica e dimensione tecnologica. In questo senso il softair assume una assoluta autonomia di immagine rifiutando di caratterizzarsi con simboli identificativi di reparti, gruppi, associazioni e formazioni militari, para-militari e/o politche reali, siano esse attuali che del passato. Il contatto fisico aggressivo tra soci è tassativamente proibito, durante gli allenamenti le gare e tornei non si dovranno portare con se alcun tipo di arma, ad esclusione della replica ASG, sono infatti proibiti coltelli bastoni ecc.

  13. quando diventate soci annuali del WGG, potete avere l’accesso alle sezioni private del nostro forum, a tal riguardo, per essere autorizzati, dopo che vi siete registrati su www.wgg.it contattate con il sistema di messaggi privati l’utente indicato nell’annuncio principale nel forum “accesso all’area soci”. E’ richiesto la massima riservatezza nel divulgare informazioni presenti nelle aree riservate del forum.

 

 

                                                                                                              Il Consiglio Direttivo

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "informati".